Telefono: +39 351 534 6330  |  Email: info@platinumsquare.it

Dubai e le tendenze immobiliari e la nuova legge sui fondi di investimento immobiliare.

Le tendenze immobiliari di Dubai spiegate: Panoramica completa per investire a dubai nell’immobiliare.

Il mercato immobiliare di Dubai continua a correre nonostante l’inflazione. Ecco una panoramica completa del mercato immobiliare di Dubai, i fattori che ne favoriscono la crescita, le leggi recenti e altro ancora. Dubai ha continuato ad andare in controtendenza e a crescere contro i venti contrari dell’inflazione, dei problemi della catena di approvvigionamento e delle situazioni geopolitiche, registrando numeri impressionanti di crescita del mercato immobiliare.

Secondo l’UAE Real Estate Report Q2 2022 di Asteco, sia l’offerta che la domanda sono aumentate nell’emirato.

Il rapporto afferma che la prima metà del 2022 ha registrato una serie di lanci di progetti di successo e degni di nota, realizzati sulla scia di un rinnovato ottimismo nel mercato immobiliare. Questo è stato inizialmente sostenuto da un mercato secondario in forte crescita.

Se da un lato ha portato a una serie di nuovi progetti, dall’altro ha indotto molti sviluppatori Tier-2 a rivedere la fattibilità di progetti che erano stati messi in attesa.

Il rapporto avverte che l’aumento dei costi di costruzione e i problemi della catena di approvvigionamento rappresentano rischi crescenti per gli sviluppatori e probabilmente comporteranno ritardi per i progetti nelle fasi precedenti/iniziali della costruzione, ma la maggior parte dei progetti è stata venduta con piani di pagamento legati a milestone di costruzione, incentivando così gli sviluppatori a completare i progetti nei tempi previsti o in anticipo.

L’offerta di appartamenti è aumentata notevolmente, passando da 6.000 unità nel 1° trimestre 2022 a 7.000 nel 2° trimestre.

La maggior parte delle nuove consegne si è concentrata nei prossimi sviluppi, tra cui Damac Hills, Dubai Hills Estate, Wasl Gate e Port De La Mer.

La nuova legge immobiliare di Dubai attirerà i capitali stranieri

La nuova legge sull’incentivazione dei fondi di investimento immobiliare porterà a un aumento dei capitali stranieri, secondo Amira Sajwani, direttore generale delle vendite e dello sviluppo del Gruppo Damac.

Il 19 luglio il sovrano di Dubai, lo sceicco Mohammed bin Rashid Al-Maktoum, ha emanato una nuova legge per promuovere la crescita dei fondi di investimento immobiliare a Dubai. (fonte arabnews.com).

Come parte degli sforzi per posizionare l’emirato come destinazione globale per gli investimenti nel settore immobiliare, la legge concede alcuni privilegi ai fondi di investimento immobiliare, ha riferito la Emirates Media Agency, nota anche come WAM.

Tra i soggetti interessati dalla legge vi sono tutti i fondi di investimento immobiliare autorizzati e regolamentati dalle autorità governative, le zone di sviluppo private e le zone franche, come il Dubai International Financial Center, ha dichiarato il WAM.

Inoltre, gli investitori avranno diritto a benefici che li aiuteranno a investire nel mercato immobiliare dell’emirato.

Il registro è aperto ai richiedenti con un patrimonio immobiliare pari o superiore a 180 milioni di dirham (49 milioni di dollari), ha dichiarato il WAM.

Sajwani di Damac ha dichiarato che “la creazione di un registro per i fondi di investimento immobiliare offre il valore aggiunto della trasparenza, che è sempre utile per attirare più entità straniere a investire qui”. La nuova legge prevede anche l’istituzione di un apposito comitato che individua le aree e le proprietà in cui i fondi possono investire, ha dichiarato il WAM.

Sogni Dubai? Sogni un investimento immobiliare a Dubai? Un investimento Immobiliare Luxury in Italia? In Grecia? Contatta Platinum Square!

Platinum Square: è possibile contattarci tramite i seguenti canali ufficiali:

  • Tramite email a info@platinumsquare.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.