Telefono: +39 351 534 6330  |  Email: info@platinumsquare.it

Perché gli investitori immobiliari sono innamorati di Dubai? (VIDEO)

Platinum Square, ovvero investimenti immobiliari a Dubai in sicurezza per tutti: ecco i nostri consigli per investire a Dubai (Video by Sergio Alberti).

Un breve inciso storico:

Il petrolio è stato scoperto a Dubai poco più di 50 anni fa, ma rappresenta solo l’1% dei suoi guadagni. Allora, cosa rende la città di Dubai così ricca?

Dal 1770 fino alla fine degli anni ’30, l’industria delle perle è stata la principale fonte di reddito degli Stati della Tregua, che oggi costituiscono gli Emirati Arabi Uniti. Per i residenti dei sonnolenti villaggi di pescatori del Golfo Persico, l’immersione nelle perle è stata l’umile inizio del commercio, ma ha posto le basi per qualcosa di molto più grande in seguito.

Alla fine degli anni Cinquanta, Dubai e Abu Dhabi si scontrarono sui loro confini nella ricerca del petrolio, portando molte persone a trasferirsi da Dubai ad altre località del Golfo, mentre la città era in difficoltà e Abu Dhabi prosperava. Nel 1958, il sovrano di Dubai, lo sceicco Rashid bin Saeed Al Maktoum, iniziò a investire in infrastrutture e nel 1960 completò il primo aeroporto con prestiti per decine di miliardi di dollari.

L’abbandono del petrolio ha portato a un incremento del turismo e il poco petrolio scoperto da Dubai nel 1966 è servito a costruire la città che conosciamo oggi.

Dubai iniziò a spedire petrolio nel 1969 e prima di ottenere l’indipendenza dalla Gran Bretagna nel 1971, quando divenne uno dei sette emirati degli Emirati Arabi Uniti.

Come parte degli Emirati, ma con una relativa indipendenza sulla propria economia, Dubai ha continuato a diversificare il proprio flusso di entrate per tutti gli anni ’80, al fine di competere con i crescenti profitti di Abu Dhabi derivanti dall’industria petrolifera.

La città ha istituito la sua prima zona franca nel 1985: Jafza, la Jebel Ali Free Zone, che con i suoi 52 chilometri quadrati (20 miglia quadrate) è la più grande al mondo.

Questa è diventata una grande attrazione per le imprese globali, che oggi approfittano delle 30 zone franche dell’emirato che offrono agevolazioni fiscali, benefici doganali e assenza di restrizioni per i proprietari stranieri.

Sergio Alberti, founder di Platinum Square Italia, vi regala delle riflessioni importanti in questo video sul perché gli investitori immobiliari sono innamorati di Dubai…

Ci sono degli elementi nel mercato immobiliare che apparentemente sembra che escano fuori dagli schemi ma che nella realtà sono legati alla emotività dell’essere umano. Questo succede comunque in tutti i mondi del commercio, perché chi investe, chi acquista, quindi chi determina indiscutibilmente le leggi di mercato e’ sempre l’uomo che quasi mai e’ un essere razionale.

Un video di Sergio Alberti che parla del mercato immobiliare di Dubai e di come gli investitori siano follemente innamorati di questo luogo iconico.

Per guardare il video accedete a LINKEDIN e seguite questo link

Sogni Dubai? Sogni un investimento immobiliare a Dubai? Un investimento Immobiliare Luxury in Italia? In Grecia? Contatta Platinum Square!

Platinum Square: è possibile contattarci tramite i seguenti canali ufficiali:

  • Tramite email a info@platinumsquare.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.